Pirati! Briganti da strapazzo

Persino il mondo dei pirati subisce i condizionamenti delle convenzioni sociali, ed è proprio cercando di vincere il titolo di Pirata dell’anno che il “temibile” Capitan Pirata (doppiato da Hugh Grant nella versione originale, e da Christian De Sica in quella italiana) si troverà a vivere tragicomiche avventure in compagnia della sua sgangherata ciurma e della tenera Polly, pennuta che ad una prima occhiata potrebbe sembrare un pappagallo in sovrappeso, mentre si scoprirà essere un rarissimo Dodo.
I simpatici briganti avranno a che fare con la perfida Regina Vittoria (Imelda Staunton /Luciana Littizzetto) ed un innamorato Charles Darwin, che ha come assistente un valoroso “scimpanzuomo”. Ci saranno anche altri filibustieri, molto più intrepidi e fortunati, in corsa per il tanto agognato titolo di Pirata dell’anno: Bellamy il Moro e Sciabola Liz (Salma Hayek).

Dai produttori di Gnomeo e Giulietta, e per la regia di Peter Lord, prende vita Pirati! Briganti da strapazzo (nel titolo originale The Pirates! Band of Misfits) basandosi sul romanzo di Gideon Defoe.
La Aardman Animation propone nuovamente sul grande schermo dei personaggi di plastilina, animati utilizzando la tecnologia stop-motion, proprio come aveva fatto con Galline in fuga Wallace & Gromit.
Trama convincente (e coinvolgente), personaggi esilaranti e colonna sonora punk-rock sono gli ingredienti di questo film d’animazione, che non diverte solo i più piccoli, e che ci insegna quanto sia importante la stima di chi ci è amico anche nei momenti di minor successo.

Curiosità: il Pirata con la sciarpa, nella versione originale, è doppiato da Martin Freeman: uomo molto amato dalle signore di questo blog.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...