New Year’s Eve – Capodanno a New York

Non fatevi ingannare dal titolo, non è il solito film cinepanettone delle festività, in realtà non si può neanche paragonare, ma è la nuovissima commedia romantica di Gary Marshall, il famoso papà di Pretty Woman e Valentine’s Day.

https://i1.wp.com/images.movieplayer.it/2011/11/17/capodanno-a-new-york-la-locandina-italiana-del-film-223150.jpg

Sullo sfondo di una Grande Mela a Capodanno, si intrecciano le storie e le vicende, tutte legate fra loro, dei tantissimi protagonisti di questo film.
Claire (Hilary Swank) nuova Vice Presidente del Times Square Alliance, deve controllare tutto affinchè la cerimonia della Ball Drop, vista e seguita da milioni di persone, riesca al meglio; mentre Stan (Robert De Niro), nel suo letto di ospedale, sa che questo può essere il suo ultimo Capodanno e cerca qualcuno con cui condividere questo momento, e trova la compagnia perfetta nell’infermiera Aimee (Halle Barry); Randy (Ashton Kutcher), fumettista in crisi, per una serie di circostanze si ritrova a passare gli ultimi minuti del 2011 bloccato in ascensore con la corista Elise (Lea Michele); invece il giovane Paul (Zac Efron), miglior amico di Randy, aiuta la disperata segretaria Ingrid (Michelle Pfeiffer), che ha appena mollato il lavoro, a realizzare la sua lunga lista di desideri mai realizzati; la quindicenne Hailey (Abigail Breslin), nipotina di Paul, vuole a tutti i costi baciare a mezzanotte il giovane Seth (Jake T. Austin) a Time Square, ma per farlo deve disubbidire alla sua mamma neo-divorziata, e molto apprensiva, Kim (Sarah Jessica Parker). Deve anche lei dare un bacio a mezzanotte ma al bellissimo Sam (Josh Duhamel) il quale, per arrivare in tempo all’appuntamento, accetta un noioso ma molto utile passaggio; per Tess (Jessica Biel) e Griffin (Seth Meyers) la mezzanotte può essere davvero speciale perchè potrebbe nascere il loro bambino e, di conseguenza, potrebbero anche accaparrarsi il premio di 25.000 dollari messo in palio per il primo nato dell’anno. Per questo motivo si scontrano con un’altra coppia in attesa, Grace (Sarah Paulson) e James (Til Schweiger);  infine la star del grande concerto di mezzanotte Jensen (Jon Bon Jovi) cerca di riconquistare il cuore della sua ancora amatissima ex, la chef Laura (Katherine Heigl), che ha osato lasciare qualche giorno prima del loro matrimonio.

https://i1.wp.com/cdn1.stbm.it/pianetadonna/gallery/foto_gallery/gossip/film-da-vedere-natale-2011-e-feste/capodanno-a-new-york.jpeg

Come potete leggere il cast è vastissimo e pieno di nomi noti, alcuni fin troppo, ma i volti conosciuti che bazzicano nel film non sono finiti, molti altri fanno solo comparsate o ruoli minori. Per intenderci sarà un continuo: “Oh ma c’è lui – C’è anche lei! – Cavoletti eccone un altro…” fino alla fine del film. Però tanta vastità nel cast non è una nota positiva, troppe persone e poco tempo per spiegare come si deve la storia di ciascuno. Certo il film è bello, personalmente (e stranamente) mi è piaciuto, ed essendo io una ragazza cinica che si relaziona male con il romanticismo, questa è una vera sorpresa. Mi lascia dunque perplessa il leggere tante critiche e recensioni negative sul film, su Marshall e sulla scelta della storia. Certo non è da Oscar, non è un film originale, tutti questi sentimenti e mielosità sono visti e rivisti, non ci sono sorprese o colpi di scena, ma è una pellicola che lascia comunque con un bel sorriso alla fine, e io penso che qualche volta faccia anche bene vedere un film che lascia sereni.

https://i0.wp.com/static.screenweek.it/2011/11/23/capodanno-a-new-york-jessica-biel-foto-dal-film-3-_mid.jpg

Ah, nota importante: non dimenticate di vedere i titoli di coda!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...