The change up – Cambio vita

Sulla scia di film come Quel pazzo venerdì si può inserire anche Cambio vita (The change up), commedia diretta da David Dobkin (2 single a nozze, Due cavalieri a Londra) e uscita nelle sale il 9 dicembre 2011.


Due amici con stili di vita molto diversi si ritrovano una sera a discutere su quanto la propria vita sia pessima e di quanto vorrebbero stare ciascuno nei panni dell’altro. Mitch (Ryan Reynolds) è un single che non si lascia scappare una donna, ha il frigo perennemente vuoto e fa l’attore di soft porno, mentre Dave (Jason Bateman) ha studiato legge, ha una famiglia impegnativa e un lavoro che soddisfa le sue ambizioni.

Come già promette il titolo (e per un bizzarro evento) i due si scambieranno le vite per alcuni giorni, e saranno messi di fronte ad errori e debolezze del proprio carattere ma anche alle tanto sognate “bellezze” della vita dell’altro. Dave capirà quante attenzioni ha fatto mancare alla moglie e ai figli, ma anche a se stesso; e quanto il suo lavoro sia sì importante,ma non l’unico elemento che scandisce i suoi giorni. Mitch cercherà finalmente di crescere e di capire che ha bisogno di portare a termine un progetto per sentirsi una volta tanto apprezzato. Non solo per le sue capacità a letto, per lo meno.
Sarà inizialmente difficile ambientarsi in panni così diversi dai propri, ma quando entrambi inizieranno a prenderci gusto gli eventi dovranno tornare alla normalità. Per il bene di tutti e due.

Una trama scontata per un film che potrebbe essere facilmente identificato con un cinepanettone italiano. La volgarità ci viene annunciata fin dalle scene iniziali quando Dave, ancora nei propri panni, riceve uno spruzzo di cacca in faccia direttamente dal sederino di suo figlio, e simili perle non verranno a mancare sino alla fine della pellicola. Un apprezzamento va ai due attori protagonisti, che si fanno notare per l’espressività anche in questa pochezza di trama, che riesce comunque a strappare alcune piacevoli e sincere risate.

Di sicuro alla fine ci verrà da pensare che non sempre è un male se alcuni desideri non si avverano!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...